Due pianeti per Fomalhaut

aprile 14th, 2012 — 8:08am

Tengono confinato un grande anello di polveri

di Marco Cagnotti

ResearchBlogging.orgAncora non è finito e già comincia a produrre risultati interessanti. E’ l’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), un enorme sistema di radiotelescopi situato nel deserto cileno, composto da 66 antenne e voluto dall’European Southern Observatory (ESO). Anzi, composto in futuro, perché nel momento in cui scopriva nuovi pianeti intorno a Fomalhaut ALMA di antenne ne aveva solo una quindicina.

ALMA osserva un anello intorno alla brillante stella Fomalhaut. (Cortesia: ALMA/ESO/NAOJ/NRAO/NASA/ESA Hubble Space Telescope)

Continua… (Corriere del Ticino)

Aaron C. Boley, Matthew J. Payne, Stuartt Corder, William Dent, Eric B. Ford, & Megan Shabram (2012). Constraining the Planetary System of Fomalhaut Using High-Resolution ALMA Observations arXiv arXiv: 1204.0007v1

Be Sociable, Share!

Categoria: Novae | Tags: , Un commento »

One Response to “Due pianeti per Fomalhaut”

  1. Emi Ruggeri

    Ciao Marco, sempre interessanti le tue pubblicazioni e videocorrelate! Saluti


Lascia un commento

I commenti su Stukhtra non sono moderati. La redazione si affida quindi alla civiltà dei lettori, che invita a essere cortesi e rispettosi delle persone e delle idee. Non verranno tollerati volgarità gratuite, insulti, offese, calunnie e diffamazioni. In caso di intemperanze, i commenti incivili verranno rimossi a insindacabile giudizio della redazione.



Back to top