C’è una censura sui commenti?

La redazione di Stukhtra non ama la censura. Che in un mondo ideale nemmeno sarebbe necessaria.

Tuttavia l’esperienza ci insegna che il mondo è ben lungi dall’ideale. Anzi, è pieno di troll o pseudotroll: individui che frequentano i blog con l’unico intento di infastidire chi desidera solo un confronto civile e sereno. Vuoi perché disturbare è il loro scopo. Vuoi perché sono banalmente incapaci di esprimere i propri pensieri in maniera comprensibile, coerente e circostanziata, senza andare off topic.

Che fare?

Dopo aver ponzato a lungo sulla questione, la redazione di Stukhtra ha deciso che le azioni di disturbo, intenzionali o meno, non possono essere tollerate, perché altrimenti l’ambiente si degraderebbe in maniera intollerabile. Perciò la redazione si riserva il diritto di cancellare tutti quei commenti che riterrà fastidiosi e/o inutili. Secondo l’insindacabile giudizio della redazione stessa.

Non è democratico? No, non è democratico. Beh, chissenefrega. Chi non è contento può tranquillamente aprirsi un blog per conto proprio.

Be Sociable, Share!